martedì 4 maggio 2010

Happy Town: Episode 1

Una cittadina apparentemente perfetta che da 5 anni si sforza di dimenticare, di seppellire un terribile segreto sotto la farina di grano che, proveniente dalla fabbrica di pane sulla collina, si stende un po' dappertutto; un efferato omicidio che riapre vecchie ferite, minando l'ordine pubblico e l'equilibrio psicologico faticosamente raggiunto negli ultimi anni... un equilibro che si spezza non solo nella collettività, ma anche nella mente di chi, come lo sceriffo, darebbe tutto pur di mantenere lo status quo.
E ancora, una giovane ragazza che, con il pretesto di aprire un negozio di candele, giunge in città per indagare i suoi misteri, un inquietante cinefilo dallo sguardo magnetico, un'accogliente pensione per arzille vedove... accogliente finché qualcuno non si mette in testa di salire al terzo piano, cui l'accesso è rigidamente proibito dalla bizzarra padrona di casa.
E l'ombra di Magic Man che incombe su ogni cosa, un'ombra che è pronta a oscurare nuovamente la città e a risvegliare le sue sopite paure...

Pur scimmiottando fin troppo vistosamente il Capolavoro Twin Peaks, e nonostante un cast la cui qualità mi è sembrata piuttosto altalenante, questo Happy Town ha qualche freccia interessante al suo arco: da tenere d'occhio.

4 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

ho visto anch'io la prima puntata. per ora mi ha convinto solo in parte. gli darò fiducia anche per il secondo episodio, poi vedremo..

certo però che twin peaks era ben altra cosa. qui è tutto molto più prevedibile, nella norma. e il cast come dici tu è altalenante (o forse mediocre)

Re Ratto ha detto...

Sono d'accordo con te: merita per lo meno una chance, vediamo che direzione prenderà la serie con il secondo episodio.

Anonimo ha detto...

il pilota di solito è lo specchio fedele della serie... ergo, se le vostre impressioni sono queste, è facile che la serie sia deludente. Di bello c'è che spunta Mr. Friendly aka Tom degli Altri di Lost. Ma appena avrò finito di vederlo posterò con più cognizione. GK

Re Ratto ha detto...

Ok, ho visto il secondo episodio, sono quasi ufficialmente infottato.
Oscilla tra il bizzarro e il grottesco, ripeto, sfacciatamente twinpeaksiana, ma ha un certo nonsoche...
Non so voi, ma io vado avanti.

E' parola di Ratto.