mercoledì 21 settembre 2011

WePub




Quando un paio di mesi fa scrissi che gran parte delle mie energie era stata assorbita da un nuovo progetto, be', non mentivo: è con grande entusiasmo dunque che vi presento WePub, una nuova casa editrice nativa digitale. Nuova perché appena nata (anzi, a dirla tutta nascerà ufficialmente lunedì 26 settembre), ma anche perché innovativa: WePub sarà infatti la prima casa editrice italiana a costruire il suo catalogo esclusivamente tramite scouting online diretto.

Per i dettagli dell’operazione vi rimando a mezzogiorno in punto di lunedì prossimo, quando terminerà il countdown sul sito ufficiale e la casa editrice aprirà i battenti. Per il momento vi basti sapere che:
  1. No, non si tratta di editoria a pagamento
  2. Sì, le vostre opere inedite ci interessano
  3. Pubblicheremo esclusivamente in formato digitale. Ebook, insomma. 
Vi ho incuriositi? Lo spero, almeno un po’. Per chi volesse seguirci sui social network, ecco i link:
Twitter: @wepub_you

Buona serata a tutti, ci sentiamo lunedì per un brindisi virtuale (ma se qualcuno volesse brindare dal vivo, per una birra siamo sempre disponibili!).

13 commenti:

Camilla P. ha detto...

Complimenti e buona fortuna per il progetto :D

Re Ratto ha detto...

Grazie!

Marco Parlato ha detto...

Interessante.
In bocca al lupo ;>

Re Ratto ha detto...

Crepi il lupo... sempre che non abbia un romanzo interessante da proporci!

antotris ha detto...

Bravi, In bocca al lupo!

emanuela ha detto...

In culo alla balena ;) (in bocca al lupo l'hanno già detto):)

Re Ratto ha detto...

Eccoci qua: http://www.wepub.it/#/pubblica-con-noi

Simone Corà ha detto...

Ah! Allora ci sei tu dietro a questa casa editrice misssteriosa! ;)

Re Ratto ha detto...

Sì, sono il Mastro di Chiavi!

Alex McNab Girola ha detto...

Molto interessante... vedo di darti un po' di spazio sul blog, in settimana :-D

Re Ratto ha detto...

Grazie Alex!
Nel caso ci fosse spazio per collaborazioni future o anche solo se ti interessasse saperne di più sul nostro progetto... be', 4 chiacchiere davanti a una birra le facciamo volentieri ;-)

gelostellato ha detto...

mi ero perso questa cosa!
seguirolli!
Ciao!

Re Ratto ha detto...

Ciao Gelo, grazie!